I vigneti più antichi del mondo festeggiano il compleanno di un vigneto di 900 anni che si trova in Austria.

900 stift kl001-001
Sabato 30 agosto si festeggia l’anniversario del vigneto “Weingut Stift Klosterneuburg”, della Fondazione Klosterneuburg nella Niederösterreich (Bassa Austria). Compie ben 900 anni!

Un squadra di rinomati produttori di vino da tutto il mondo, dalla regione Champagne fino agli States, arriverà con una selezione di vino a Klosterneuburg per festeggiare con una degustazione esclusiva.
La degustazione si terrà nella Fondazione con una cena di gala nella sala “Marmorsaal” e un Weinparty nella “Presshaus”.

Degustazione: sabato 30.08.2014 dalle 14 alle 18.30 nel cortile della fondazione in Klosterneuburg.
Costo: per gli amanti del vino degustazione per € 15 (sconto per i soci con la carta Falstaff Gourmetclub a € 10).
– I prezzi finora sono abbastanza accessibili. Ma per chi volesse continuare con la cena di gala può procedere con la cena delle ore 20 nel Sala dei marmi, Marmorsaal. Per cenare alla modica cifra di € 220,–.

Per prenotare scrivere all’indirizzo: weingut@stift-klosterneuburg.at

Per chi volesse festeggiare senza spendere troppo alle 18.30 c’è una festa con musica soul del DJ CHOSN ad entrata gratuita.

donnafugata
Inoltre sono presenti anche dei vini italiani all’anniversario della nascita del vigneto della Fondazione Klosterneuburg. I vini siciliani di Donna Fugata (i cui vigneti hanno ormai 160 anni) e dalla Toscana quelli del Barone Ricasoli, che rappresenta il vigneto più antico di Italia, nato nel 1141.

chianti

Ulteriori informazioni:

Homepage


http://www.stift-klosterneuburg.at/veranstaltungen/919,900-jahre-weingut-stift-klosterneuburg-feiern-sie-mit-uns-am.html

Comments

Sono Francesca Romana, lavoro nel marketing turistico e vivo a Vienna da nove anni.

“Scrivo, assaggio, viaggio, ergo sum” è diventato il mio motto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

By continuing to use the blog Vino Servus, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close