IL CONTADINO CHE CONOSCE 100 LINGUE: “RICORDATEMI PER IL MIO LAVORO, NON COME FENOMENO”

Mio padre agricoltore. Io studio lingue straniere e parto. Un legame tra le lingue straniere e l’agricoltura? C’è.

Francesca Romana, vinoservus

Mio nonno ha dovuto interrompere le scuole elementari quando è scoppiata la seconda guerra mondiale. A otto anni è andato a vivere nelle campagne del brindisino, e ha iniziato a lavorare nei campi con il bisnonno.

Mio nonno però voleva studiare. E riesce a prendere la licenza media alle scuole serali. I libri che ha letto nel corso degli anni non si contano. Alcuni li ho ricevuti in regalo, altri messi in salvo da una possibile vendita a mercatini, o peggio, da una fine triste in un pattumiera.

Credo che mio nonno Mimino (in dialetto, Cosimo) sia una delle persone che da sempre stimo di più. È da lui che è partito tutto. Nasce mio padre, anche lui agricoltore, e poi nasco io, la prima di tre figlie. Con la passione per le lingue straniere e la voglia di andare a vivere all’estero.

 

UN LEGAME TRA LE LINGUE STRANIERE E L’AGRICOLTURA? A QUANTO PARE C’È

 

Ecco la storia di Riccardo Bertani, il “contadino poliglotta” che conosce 100 lingue.

“ La porta della prima casa di via della Rimondella è sempre aperta. Fuori c’è un cartello: “Fondo librario documentario Riccardo Bertani”. Porta il nome di chi in quella cascina ha sempre vissuto, chiuso in una stanza piena di libri e agende delle banche. Lì, Bertani, in 70 anni di studi e traduzioni ha scritto e realizzato più di 1000 volumi, arrivando a conoscere da autodidatta oltre 100 lingue. ” (da Repubblica 08.02.2017)

 

Questa storia mi ha ricordato un po’ quella di mio nonno.  

Continua a leggere: Il contadino che conosce 100 lingue: “Ricordatemi per il mio lavoro, non come fenomeno”

Selezionato da La Repubblica: http://flip.it/lK.6fw

 

 

Francesca Romana 

Romana vinoservus

 

Seguimi su Facebook, Instagram & Twitter

 

 

 

Comments

comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.