VIENNA E LE SUE INSEGNE

 

Ci avete mai fatto caso che molte facciate dei palazzi di Vienna hanno un tocco di “altmodisch“, di non particolarmente moderno? Non parlo solo del colore dei palazzi, alle volte estremamente palliducci, oppure troppo accesi. Parlo anche delle vetrine e soprattutto delle insegne.  Mai notato che anche molte delle insegne di negozi risentono di uno stile un po’ di vecchio, o – es klingt schöner, suona meglio – vintage

Vienna ha una lunga tradizione in relazione alle sue insegne cittadine e nel passato è stata addirittura considerata la metropoli della “pittura segnica“. 

 

I NEGOZI VIENNESI – TRA ARTE E STORIA

 

 
“Sign Week Vienna” è la manifestazione, che per la prima volta, mette in risalto questo tema che riguarda numerose insegne e la storie di diversi negozi della città. Tema centrale è la tipografia e il programma è molto ricco: mostre, film, letture e seminari, workshop e visite guidate per la città.
 

PROGRAMMA (alcuni appuntamenti)

 

Mostra “Signs from a different world: Vienna meets Havana – Identity lost+found”
19-27 settembre 2017, 14.00  – 18.30, KMG Art Gallery (6., Mariahilfer Strasse 103), entrata libera

Presentazione e nightwalk, passeggiata notturna “Urban Lighting”
20 settembre 2017, 18.30 – 22.00, KMG Art Gallery

Film (premiere) “Neon. Feel the Glow”
21 settembre 2017, 21.00, Schikaneder Kino (4., Margaretenstrasse 22-24)

Tour “Business with History”
22 settembre 2017, 15.00 – 17.30 (punto d’incontro: Sign Painter Museum Samuel, 4., Mühlgasse 7)

Insta-Sign-Walk
26 settembre 2017, 15.00 – 18.00 pm (punto d’incontro: Hochhaus Herrengasse)

 

Uno degli organizzatori è l’Instagramer Achim Gauger di viennacitytypeface 

Seguendo il suo profilo puoi scoprire molte delle insegne viennesi ancora in originale che rendono la città, secondo me, speciale.

 

Sign Week Vienna

19-27 settembre 2017
www.signweek.com

→ programma completo 9 GIORNI, 2 MOSTRE e 13 EVENTI 

 

CONSIGLIATO DA

Francesca Romana

Romana vinoservus

Seguimi su Facebook, Instagram & Twitter

fonte: www.wien.info

Comments

comments

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.