di Gaetano Iannone

IN OGNI CASO QUELLA DEL CUORE

Austria e Germania sono da sempre state le nazioni con il più alto consumo di birra lager, la classica bionda, a bassa fermentazione, che abbiamo sempre etichettato come birra “tedesca”, sempre piacevole e dissetante è da sempre la classica compagna ideale nelle serate d’estate, la birra che nel cuore degli austriaci occupa un posto più importante di una squadra di calcio per gli italiani, ognuno ha la sua preferita, 🔗 Gösser, 🔗   Stiegl 🔗  Ottakring con il suo storico stabilimento nell’omonimo distretto, il sedicesimo, Ottakring 16. Bezirk.

Di recente ho partecipato ad uno degli eventi che mi sta più a cuore qui a Vienna, ovvero il 🔗  Craft Bier Fest. Ecco le mie impressioni e le mie birre preferite.

LE BIRRE ARTIGIANALI IN AUSTRIA

Da un po’ di tempo a questa parte ho visto prendere piede a Vienna la moda delle birre artigianali, chiamate appunto “Craft Beer”. Si è diffusa tramite l’apertura di piccoli birrifici, negozi specializzati e ci sono tantissimi appassionati.

Un piccolo accenno l’ho sperimentato nel giardino del locale Stiegl Ambulanz dove è stato organizzato l’evento Tag der offenen Flasche che offriva degustazione dalle birre artigianali alle serie speciali dei grandi produttori come appunto Stiegl.

Il Craft Bier Fest si è svolto nei giorni del 23-24 Novembre presso il Marx Halle a Vienna, all’evento hanno partecipato più di 50 espositori accompagnati da altre aziende del settore birrario, e un assortimento di street food.

Compresi nel biglietto di ingresso (10 euro) c’erano un bicchiere griffato da degustazione e un paio di riviste a tema, dopo di che si potevano acquistare i Jetons (Gettoni) da un euro l’uno.

I vari venditori offrivano infatti assaggi da 0.1/0,2 fino a 0,4 Litri al prezzo di 1 gettone per un assaggio da 0,1 fino ai 3 per i più costosi, questo dava la possibilità di evitare inutili caos con il resto e giri di soldi, inoltre c’era l’effetto collaterale di voler consumare tutti i gettoni senza sentirsi in colpa o essere invogliati a cambiarne altri.

 

COSA HO DEGUSTATO AL CRAFT BIER FEST – LE MIE IMPRESSIONI

Gli espositori venivano da tutta Europa e le birre erano di conformazione diverse con una qualità molto alta. Mi sono buttato subito su una piccola bancarella con delle birre scure forti e schiumose dove ho assaggiato la Black whisky con un retrogusto di Bourbon. Successivamente la mia attenzione è stata attirata da uno stand enorme di Beer Lovers dove ho iniziato con una belga Brasserie de la Senne quasi bianca dal gusto amarognolo, per poi essere colpito da un nome italiano Birra del borgo  nelle versioni lager e IPA. Piccola nota dolente la scarsa presenza di birrifici italiani, con lo sguardo cercavo una dei migliori birrifici artigianali della penisola Amarcord con la sua lager Gradisca.

Ottima invece la presenza della Schleppe con le sue IPA davvero eccezionali, la mia visita si è poi conclusa con una slovacca Honey I love you al retrogusto di miele e due giri di polacca “Mocium Panie” con un retrogusto sempre di miele ma più delicato in finale.

I BIER GARTEN DELLA MARX HALLE

La giornata è andata via piacevolmente, il Marx Halle è un hangar molto grande e gli espositori erano disposti ai lati lasciando la zona centrale abbastanza sgombra, l’affluenza è stata abbondante ma non eccessiva al punto di formare delle code, l’unica nota dolente era la scarsità di posti a sedere, per esempio con salottini ricavati da bancali come quelli che erano presenti nell’altro evento, invece che le solite panche e tavoli da Bier Garten.

Sicuramente un’esperienza da ripetere e mi fa piacere vedere che anche qui a Vienna inizia a crescere la passione per la birra artigianale e la nascita di tanti piccoli negozi specializzati che offrono tra l’altro anche la possibilità di degustare prodotti di piccoli artigiani, oltre al vendere le materie prime e macchinari per la bollitura, fermentazione del luppolo, malto e altri cereali.

Craft Bier Festival 🔗   www.craftbierfest.at/

Marx Halle – Karl-Farkas-Gasse 19, 1030 🔗  www.marxhalle.at

Ottakringer Brauerei: il birrificio di Vienna 🔗  www.ottakringerbrauerei.at

Visite guidate ⇒ 🔗 Tours –  🔗 Führungen

Formazione  – Corso per sommelier della birra della 🔗   Ottakringer Brauerei

Negozi specializzati in birra a Vienna

Beer lovers – Gumpendorfer Str. 35, 1060 🔗www.beerlovers.at

Locali a Vienna dove trovare birre artigianali

Beaver Brewing Company – Liechtensteinstraße 69, 1090

🔗 www.beaverbrewing.at

The Brickmakers Pub & Kitchen – Zieglergasse 42, 1070

🔗  www.brickmakers.at/

Hawidere – Ullmannstraße 31, 1150

🔗www.hawidere.at

Brauwerk – Ottakringer Brauerei – Ottakringer Pl. 1, 1160

🔗  www.brauwerk.wien/

Vacanze in Austria – Birrifici e conventi

La produzione di vino e birradei monasteri austriaci combinati a una vacanza immersi nel silenzio e nella meditazione

🔗  www.kloesterreich.at

Capire la birra – terminologia e glossario

🔗   www.mondobirra.org/glossario.htm

Il portale della birra italiana

🔗www.ilovebeer.it

 

Craft Bier Fest Wien

Dove: MARX HALLE
Karl-Farkas-Gasse 19, 1030 Vienna

ore 16.00 – 23.00

 

 

 

[cml_media_alt id='40058']Gaetano Iannone[/cml_media_alt] Sono Gaetano Iannone, hacker impegnato, mi appassiono di tutto quello che ha a che fare con i numeri

 

 

 

 

Foto  © CRAFT BIER FEST / CHRISTOPH ADAMEK 

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.